Elenco nuovi soci

I nostri nuovi associati

  • Amerigo dal 1934 Trattoria e Locanda

    Savigno, “Città Italiana dei sapori” adagiata sulle dolci colline bolognesi, è nota per il suo pregiato tartufo bianco, per le ciliegie e i vini, i salumi e i formaggi. Insegna storica della cittadina, e indirizzo immancabile per i buongustai, è Amerigo dal 1934 Trattoria e Locanda, aperta appunto nel 1934 da Amerigo e Agnese Bettini, ed ora condotta dalla terza generazione della famiglia, con la stessa affezione per il territorio e i suoi prodotti più genuini. L’ Emilia Romagna è il luogo e il mercato di provenienza delle materie prime per la tavola della Trattoria e per l’annessa Dispensa di Amerigo, dove si può acquistare una straordinaria selezione di prodotti e vini locali.

    continua
    leggi l'articolo
  • Trattoria alla Luna

    In pieno centro di Gorizia, a due passi da piazza della Vittoria (l’antica “piazza grande”, luogo di mercati e cerimonie pubbliche ai piedi del colle del castello), si fregia del titolo di Locale storico del Friuli Venezia Giulia. Aperta nel 1876 da Antonio Cadorini come posto di ristoro e locanda con cambio cavalli per le carrozze, era luogo di ritrovo di commercianti del vicino mercato e viaggiatori che, giunti a Gorizia, si fermavano alla Luna per dormire e far riposare i cavalli nelle scuderie. Nel giardino interno vi era anche un teatrino per allietare i clienti. Insomma, entrare nel locale che dal 1956 gestisce la famiglia Pintar, è come compiere un viaggio a ritroso nel tempo attraverso le tradizioni della Mitteleuropa. A gestirlo è ora Elena Pintar, figlia del mitico Milan, che per tanti anni ha tenuto viva una tradizione gastronomica forte degli stimoli che qui convergono dal Friuli, dal Carso, dalla Slovenia, dall’Austria. Elena, e la madre Celestina, accolgono gli ospiti in costume tipico goriziano.

    continua
    leggi l'articolo