Ristorante Nizzoli

Piatto padano Verdura lombardia

Tecnicamente sono dei peperoni ripieni al gratin con una salsa al formaggio, ma tale è la loro personalità che nel menù di Nizzoli sono messi alla pari di pietanze d’alto rango. Il segreto sta nella farcia al doppio formaggio, grana e provolone delle terre mantovane, con verdure aromatiche
e noci in studiato gioco di colori e consistenza. Poi la gratinatura, che aggiunge un che di caramello, e la suadente guarnizione. Formidabile, grazie anche ai buoni auspici del Lambrusco del luogo.

Ingredienti

  • 3 peperoni
  • 2 carote
  • 1 cuore di sedano
  • 200 g di noci sgusciate
  • 200 g di provolone piccante
  • 300 g di grana padano
  • ½ l di latte
  • pane grattugiato qb
  • va accompagnata poi una salsa

 

Preparazione

Tritare finemente le carote, il sedano e le noci. A parte tagliare a dadini il provolone e grattugiare il grano, tagliare a metà i peperoni e cuocerli in acqua e aceto leggermente salata. A parte mettere a bollire il latte, aggiungere poi le verdure e le noci e farle sbollentare. Aggiungere poi i due formaggi facendoli amalgamare per bene unendo poi il pane grattugiato fino al raggiungimento di un impasto consistente. Quando i peperoni saranno cotti, scolarli e lasciarli raffreddare, riempirli con l’impasto ottenuto e farli gratinare in forno caldo. Servirli con una salsa al grana.  

Ristorante

Ristorante Nizzoli
di Odoardo Nizzoli

Ristorante Nizzoli
Prendete un compasso e puntatelo su Villastrada: l’equidistanza da Mantova, Parma e Modena è referenza gastronomica non da poco. Il ristorante ha storia secolare, buona parte della quale sotto il segno della famiglia Nizzoli; una sorta di museo, con le pareti ricoperte da murales, fotografi e e cimeli di visitatori illustri. Ogni stagione ha la sua specialità: il maiale, nei primi mesi dell’anno;...

Vai al ristorante