Storico Ristorante Al Ponte

Seppioline “in tecia” e sedano rapa Secondo di Pesce 4 Stagioni friuli venezia giulia

Chef: Luca Rizzotti Plet

Le seppioline arrivano freschissime da vicino mare di Grado, la “tecia” è la casseruola della cucina contadina dove si stufavano soprattutto carni, legumi e verdure. L’abbinamento insolito è con il sedano rapa, ridotto a crema. 

Ingredienti per 4 persone

• 1 kg di seppie nostrane
• 1 cucchiaio di farina
• 1 kg Sedano rapa
• 200 g di panna
• 200 g di latte
• Sale
 

Preparazione

Tagliare le seppioline a quadrettoni e cucinare con un filo d’olio d’oliva. Quando l’acqua delle seppie sarà del tutto evaporata, aggiungere la farina, tostandola leggermente, ed ultimare la cottura. Cucinare il sedano rapa nel latte. A cottura ultimata frullarlo con un minipimer, aggiungere la panna e aggiustare di sale.
In un bicchiere versare le seppioline sopra la crema al sedano rapa. Decorare con finocchietto selvatico, sale a scaglie e pepe bianco.

Vino in abbinamento: Ribolla Gialla del Collio
 

Ristorante

Storico Ristorante Al Ponte
della Famiglia Rizzotti

Storico Ristorante Al Ponte
Al Ponte sorge nell’incantevole cittadina di Gradisca d’Isonzo, nel cuore del Friuli, tra prestigiosi vigneti e note località di rilevanza storica e artistica. L’edificio che ospita il ristorante, di oltre cent’anni e situato vicino al ponte sul fiume Isonzo da cui prende il nome, è stato recentemente rinnovato dalla famiglia Rizzotti: è un elegante salone, due piccole salette...

Vai al ristorante