Prodotti simbolo della cucina italiana

L’unicità della realtà campana è comprovata, non solo dagli indiscussi apprezzamento e notorietà internazionale della sua eccellente gastronomia, ma anche dalla fama raggiunta da alcuni suoi prodotti, diventati simbolo della cucina italiana e della salubrità della dieta mediterranea: il Pomodoro San Marzano e la Mozzarella di Bufala (che si esaltano vicendevolmente nella pizza, forse il piatto più diffuso e conosciuto a livello planetario), la pasta, i limoni …

Le vicissitudini storiche della Campania, come sempre accade, si sono inevitabilmente riflettesse anche sulla sua gastronomia. La cucina campana risente sicuramente dei caratteri francesi e spagnoli e delle loro pietanze ricche, abbondanti ed appariscenti, ma offre anche un’altra faccia della medaglia, con le sue preparazioni semplici che fanno capo ad ingredienti locali, genuini e saporitissimi, dove il pesce e carne si riservano per le occasioni, così come era di abitudine presso le famiglie più umili. Sia che si tratti di piatti d’origine nobile che popolare, a fare trait d’union fra essi è la straordinaria varietà e fantasia che ogni portata sa mostrare.