Friuli Venezia Giulia, paesaggi e sapori di una terra di confine

Una terra ricca d’arte e storia, dal volto poliedrico e dai paesaggi mutevoli

 Il Carso in Autunno, foto di Anja Cop

 

Dal mare Adriatico alle dolci colline del Friuli Venezia Giulia, per scoprire paesaggi e cibi di questa straordinaria terra di confine, all’estremo oriente d’Italia, dove nei secoli si sono incontrate e fuse – in un singolare e unico melting pot - civiltà latina, slava, germanica, friulana. Una terra ricca d’arte e storia, dal volto poliedrico e dai paesaggi mutevoli che, nell’arco di 100 km, spaziano dalle aspre montagne della Carnia al tepore del mare, passando per colline tappezzate da vigneti da cui vengono pregiatissimi vini (il Carso, il Collio, i Colli Orientali del Friuli…). Altrettanto ricca e varia la sua cucina, mix straordinario di sapori e profumi, frutto di contaminazioni etniche e culturali. Una cucina figlia del territorio (mare, monti, pianura, collina) e delle culture.

 

Per informazioni: www.turismofvg.it
Si ringrazia per le immagini: PromoTurismoFVG