Risultati della ricerca nella categoria Primo

  • piemontePrimoEstate

    Agnolotti quadrati con Nostrale d'alpeggio ed erbe spontanee

    continua
  • LazioPrimo4 Stagioni

    Amatriciana fresca

    Specialità del Ristorante Dante - Taberna De’ Gracchi di Roma

    continua
  • Primo4 Stagionilombardia

    Arancini di Taroz

    Un goloso piatto che valorizza i prodotti della montagna valtellinese e li interpreta in modo contemporaneo. Tipico e popolarissimo piatto di origine contadina, i Taròz venivano preparati mescolando alle patate le verdure dell’orto e insaporendo il tutto con un po’ di formaggio. Ancor oggi le verdure ne sono alla base, e il gustoso e deciso sapore è dato dal Valtellina Casera DOP, pregiato formaggio locale. Nell’interpretazione del ristorante Camino, i Taroz diventano appetitosi arancini.

    continua
  • Primo

    Bigoli in salsa

    Nello scenario settentrionale della pasta all’uovo il Veneto si segnala per una singolare produzione di pasta trafilata, lavorata con un torchio manuale che era dotazione comune a tutte le case. Per lavorare la pasta con questo attrezzo si fa leva su un manubrio collegato a un pistone che forza la pasta attraverso una trafila di bronzo. Il formato più diffuso è quello dei bigoli, sorta di grossi spaghetti. La lavorazione a freddo e l’asciugatura naturale danno alla pasta una consistenza inconfondibile. I bigoli in salsa sono un piatto d’ampia tradizione veneta, concepiti per onorare il precetto del venerdì e di tutti gli altri giorni di magro: l’olio d’oliva sostituiva lo strutto o il burro, mentre le sarde salate rappresentavano il pesce più a buon buon mercato. La versione di più stretta osservanza prevede i cosiddetti ‘bigoi mori’, scuri e grossolani, impastati con farina integrale, perché la penitenza alimentare fosse completa. Ne risulta in effetti un piatto tutt’altro che mortificante.

    continua
  • VenetoPrimo

    Bigoli lagunari

    continua
  • venetoPrimo4 Stagioni

    Bigoli rustici con ragù di coniglio patavino e speck

    Ricetta del Ristorante Boccadoro di Noventa Padovana (Padova)

    continua
  • friuli venezia giuliaPrimo

    Cjalsons

    continua
  • LazioPrimo4 Stagioni

    Coccio del Circeo con primizie dell’Agro Pontino

    continua
  • lazioPrimo4 Stagioni

    Conchiglioni con Persico Reale dei laghi reatini al profumo di maggiorana

    Specialità del Ristorante "La Foresta” di Rieti

    continua
  • liguriaPrimo4 Stagioni

    Corzetti dei Fieschi alle quattro stagioni

    I corzetti sono una pasta tipica del Genovesato, con particolare riferimento all’entroterra di Chiavari, antico feudo della famiglia dei Fieschi. Di semplice impasto, sono inconfondibili per la forma, a medaglione, e la decorazione, impressa con appositi timbri. Il nome, infatti, deriva dall’antica usanza propiziatoria di segnarli con una croce, donde il termine originario di ‘croxetto’. In seguito, le famiglie nobili vollero distinguersi anche in questo caso, imprimendo sulla pasta il proprio stemma nobiliare.

    continua